"Sei qui per permettere al Divino scopo dell'universo di manifestarsi. Ecco quanto sei importante" (Eckhart Tolle) Eckhart Tolle, è un counsellor e maestro spirituale. Eckhart alla soglia dei suoi 30 anni, si svegliò una notte oppresso da una sensazione di terrore assoluto. Tutto sembrava così alieno, ostile e completamente privo di senso tanto da generare in lui un profondo disprezzo per il mondo. "Che senso aveva continuare a vivere con addosso il peso di quella infelicità?". Una notte in cui il forte desiderio di annullamento avrebbe potuto prendere il sopravvento sull'istinto di sopravvivenza. Quella notte per Eckhart Tolle, fu la notte decisiva. Dopo una profonda esperienza rigenerativa, la mattina seguente il mondo era un nuovo mondo. "Quel giorno camminai per la città pieno di stupore per il miracolo della vita sulla Terra, come se fossi appena venuto al mondo". In seguito quella esperienza illuminante si tradusse in un libro, un best seller che ha venduto più di 10 milioni di copie in tutto il mondo, "Il potere di Adesso" Che cos'è "Il potere di Adesso"? Questo libro ci racconta la possibilità di una profonda trasformazione della consapevolezza umana attraverso uno stato infinito di forte presenza consapevole nell'Adesso. Il libro non intende insegnarci nessuna verità spirituale che già non conosciamo dentro di noi. Quello che intende fare è ricordarci ciò che abbiamo dimenticato, la conoscenza viva, antica e pur sempre nuova, riattivata e rilasciata da ogni cellula del nostro corpo. Noi non siamo la nostra mente ma in realtà siamo completamente identificati con essa. Questo stato rende compulsivo il pensiero. Questo incessante brusio mentale ci impedisce di trovare quella dimensione di quiete interiore dove risiede il nostro Essere, la nostra vera natura. L'illuminazione si trova al di sopra del pensiero. Il pensiero e consapevolezza non sono sinonimi. Il primo è solo un aspetto minore della seconda. Il pensiero non può esistere senza consapevolezza, invece quest'ultima non ha bisogno del pensiero. Ciò che provoca l'identificazione con la mente è un incessante stato di dolore sordo e profondo, un senso costante d'infelicità, mancanza di realizzazione, mancanza di creatività, mancanza di amore. Questa disfunzionalità la riscontriamo nei comportamenti più comuni, dai conflitti nei rapporti affettivi alle guerre tra popoli e nazioni. Il libro si rivolge a tutti, poiché ciascuno di noi ha in se il seme dell'illuminazione, a quella parte interiore di noi che sa e che si trova al di là dell'essere pensante, a quel sé profondo che riconosce istantaneamente la verità spirituale, che è in armonia con essa e ne trae forza. TreeLifeTribe (fonte - Il potere di Adesso di Eckhart Tolle)